Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto

 
Ti trovi in: [H]  Home » [1]  Biella Lavoro

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Iniziativa lavoro, nuove proposte di tirocinio
donne, lavoro, tempi famigliari
Iniziativa lavoro, nuove proposte di tirocinio
Sei offerte per donne over 40 disoccupate da almeno 24 mesi, residenti nella Provincia di Biella. Su Biellalavoro.

18 ottobre 2018  - 

La Provincia di Biella - ufficio Pari Opportunità, con la collaborazione del Centro per l`Impiego di Biella, del Consorzio il Filo da Tessere ed altri enti e associazioni del territorio, promuove il progetto Iniziativa Lavoro 2018.

Prosegue il progetto Iniziativa Lavoro, finanziato dalla Fondazione CR Torino e dalla Fondazione CR Biella che sul territorio biellese ha favorito il reingresso nel mercato del lavoro di donne over 40, disoccupate da oltre 24 mesi.

Martedì 16 ottobre sono state pubblicate sul sito Biellalavoro le nuove prime sei offerte da parte del Filo da Tessere, capofila del progetto, a cui è possibile candidarsi entro la fine del mese. Per le 6 donne scelte si avvierà un percorso di accompagnamento  personalizzato: attività di (ri)costruzione delle competenze di accesso al mercato (orientamento professionale, consulenza, tutoraggio), formazione specifica comprendente anche la sicurezza sul lavoro, ed infine un periodo di tirocinio di sei mesi a tempo pieno o parziale in un’impresa del territorio.

MODALITA` DI CANDIDATURA: Inviare il proprio CV all`indirizzo mail serviziolavoro.biella@ilfilodatessere.com, specificando il numero del profilo a cui si intende candidarsi;
SCADENZA PER CANDIDARSI: ore 14.00 del 26 ottobre 2018

Iniziativa Lavoro è stata una risposta ad un bisogno territoriale intercettato dai componenti del Tavolo che, in una prima fase del progetto, hanno provato a sperimentare nuove modalità per contrastare quella che di fatto è una grande fragilità in un momento in cui l’età pensionabile va sempre aumentando ma un soggetto (soprattutto se di sesso femminile) a 45 anni non risulta più appetibile per il mercato del lavoro”, spiega Carlotta Grisorio, Consigliera di parità della Provincia di Biella.

 
(Ultimo aggiornamento: 18/10/18 11:46:53)

 
 
Invia l'articolo.
 
 

Torna all'inizio