Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » In evidenza » Biellese. Terra di telai
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Biellese. Terra di telai

Biellese. Terra di telai
Feste, mostre, sagre. Eventi autunno 2011 in Provincia di Biella.

Biellese. Terra di telai

Festa della Lana 2011

Pettinengo
Casa Clementina
Venerdì 30 settembre – domenica 2 ottobre
Calzature popolari in tessuto: scapin e nuno zori
Corso alla riscoperta dell’uso e della confezione delle tradizionali pantofole biellesi e delle babbucce infradito giapponesi tenuto da Pierangelo Costa, presidente dell’Associazione Piccole Fate di Pettinengo e da Sissi Castellano appassionata di arti tessili.
Info: associazionecasaclementina@alice.it

Ternengo
Salone Polivalente
Giovedì 6 ottobre – ore 21
L’utilizzo del rame delle tinture naturali
Conferenza di Stefano Panconesi. Durante la serata saranno proiettate immagini sulle tecniche di lavorazione e sarà possibile vedere alcuni campioni di tessuto e di filato tinti con colori naturali dagli esperti dell’Associazione Casa Clementina.

Miagliano
Sabato 8 ottobre
Ore 16 inaugurazione mostra Wools of Europe
Apertura dello spaccio del The Wool Box Company

Ternengo
Domenica 9 ottobre
Ore 10,30 Arrivo delle greggi e apertura dei mercatini di prodotti artigianali ed enogastronomici.
Ore 11 inaugurazione della 12ma edizione della Festa della Lana con la presentazione dell’ultima performance del corso di maglieria della Pro Loco: un omaggio alla vendemmia e ai prodotti dell’autunno. In fiera tra pecore, asini, capre e mucche una montagna di lana: tanta, tantissima lana dove ci si potrà anche tuffare.
Ore 12 intermezzo gastronomico a base di polenta concia, polenta fritta e uova, carne ovina, formaggi e alte specialità gastronomiche.
Ore 14 7mo raduno dei Cani pastore d’Oropa.
Ore 14,30 tosatura: dimostrazione di tosa manuale delle pecore con l’uso di cesoie.
Ore 15 – 15,30 transumanza: un gregge di oltre 1500 pecore con capre, asini, mucche e cani attraverserà il paese diretto in Baraggia.
Ore 16,30 castagnata.

10ma Sagra del Pailet
Ronco Biellese – Pro Loco di Ronco Biellese
1 e 2 ottobre
Arte in Fabbrica
Il reparto filatura del Lanificio Angelico apre le porte al pubblico: un percorso permetterà ai visitatori di osservare da vicino una delle più importanti realtà industriali tessili del Biellese.
L’evento è inserito nella “Sagra del Pailet” e intende legare due realtà, quella delle terrecotte nel passato e quella recente dei tessuti, che sono il simbolo della creatività e dell’operosità degli abitanti di Ronco Biellese. Lungo il percorso saranno creati angoli con sculture in ceramica di artisti di Castellamonte.
Domenica 2 ottobre la fabbrica sarà aperta al pubblico. Orario: 10/12,30 – 13,30/17,30.

Campioni di stoffa. I campionari tra storia, tecnica, arte
Pray
Ecomuseo del Biellese - Fabbrica della Ruota
Fino al 22 novembre - orario 15-18
Mostra dedicata alla fabbricazione dei tessuti e ai campionari. L’allestimento e arricchito da alcuni video, uno di questi ripropone 150 campioni di stoffa biellese, uno per anno, nell’arco temporale compreso nel secolo e mezzo trascorso dall’Unità. La mostra è infatti inserita nella programmazione regionale del 150° dell’Unità d’Italia.

Inaugurazione dell' Osservatorio didattico e remoto
“Giovanni Virginio Schiapparelli”
Occhieppo Inferiore
Centro Polifunzionale “Cascina S. Clemente”
Venerdì 4 Novembre 2011 ore 15,30
Interventi di:
- Walter Ferreri - Ist. Naz. Astrofisica – Osserv. Astron. Di Pino Torinese
- Daniele Pigato - Astrofisico – Univ. Torino – Direttore dell’Osservatorio
- Paolo Pellissier - Direttore del Planetario di St. Barthélémy
- Luca Scarparolo - Responsabile di un telescopio remoto di Skylive
Durante il pomeriggio: osservazione del sole con telescopio H-alpha.
Al termine: buffet.
A seguire: orientamento tra le costellazioni del cielo e osservazione telescopica notturna.

All’ombra delle scrigne
Spettacolo teatrale
Ternengo - Salone Polifunzionale
6 ottobre 2011 - ore 21
Crocemosso - Casa del popolo (in occasione dei 100 anni).
5 novembre 2011 - ore21
All'Ombra delle Scrigne" organizzzata dalla PROLOCO di Sala Biellese e Bornasco e' la rievocazione storica in forma teatrale della rivolta delle tessitrici salesi nel Febbraio del 1896, a seguito della introduzione di una gabella sui telai introdotta dal comune ; tale rivolta porto' alla morte di tre rivoltosi e al ferimento di altre cinque.
Si tratta di un evento-teatro dedicato alla rivolta del 1896 a Sala Biellese. L’imposta sui telai a mano fu ritenuta ingiusta dalla popolazione, scesa a sostenere le donne tessitrici. Essa colpiva la fonte di reddito di una popolazione poverissima e colpiva anche l’unica conoscenza femminile del fare, tramandata da generazioni. Era il 4 febbraio, e fu battaglia per le strade di sassi contro fucili. Una rivolta che non minava affatto l’idea di unità della Nazione testè raggiunta. Una rivolta nella quale la popolazione si trovò a reagire a un decreto imposto da un’autorità lontana e, in questo caso, avversa. Nel territorio del Biellese i tessitori hanno contribuito per la loro parte all’Unità d’Italia. Pensiamo a uno spettacolo che non sia solo rievocazione, ma cronaca di un riscatto attraverso il coinvolgimento dei giovani delle scuole e della popolazione tutta, chiamata a dare iapporto (ognuno secondo le proprie competenze). Si tratterà dunque della realizzazione di un evento, non di atto destinato ad esser giudicato soltanto dal successo di pubblico.

Sagra della Castagna
Santuario di San Giovanni D'Andorno
16 ottobre 2011
Ore 9/12
Visita guidata alla mostra “Un'esplorazione d'Archivio”
Visita guidata all'Altare restaurato della Sacrestia
Visita al Cappellificio Cervo e degustazione prodotti Rapa
Visita al lanificio “Biella The Wool Company” di Miagliano

Ore 11,15 : S. Messa
Ore 14,30 : Visite guidate allla Biblioteca Storica
Ore 15,30: Merenda con prodotti tipici della tradizione a base di castagne (caldarroste, castagnaccio, miasce...)
Ore 17 : S. Messa
segue Concerto d'Organo con il Maestro Angelo Comotto

Stands libri LibrAria: scambio-vendita benefica libri nuovi ed usati

Stands di prodotti gastronomici e manufatti tipici della Valle Cervo, prodotti della Ditta The Wool Company e della Bottega
di Sordevolo.

Una serata fuori moda alla Fabbrica della Ruota
Fabbrica della Ruota di Pray
11 novembre 2011
Vedi allegato

Conferenza "S.O.M.S. Storia e attualità di un fenomeno sociale
Sala conferenze della cellule ecomuseale "Ex mulino Susta" (Soprana)
26 novembre 2011
Relatore Prof. Marco Novarino, docente di storia contemporanea, università di Torino, facoltà di lingue e letterature straniere. panoramica del fenomeno mutualistiche nell'italia dell'arco cronologico 1861-1922, con riferimenti diretti alla realtà piemontese e biellese. Sono stati analizzati i principali sodalizi presentando documentazione di prima mano reperita in biblioteche e archivi nazionali e regionali. La conferenza è stata accompaganta da canti popolari proposti dal coro baiolese.

Mila e Mila pass
Vallemosso
9 ottobre 2011
Tutti a camminare alla scoperta delle tradizioni del paese. appuntamento in piazza repubblica per andare a scoprire gli antichi sentirei che gli operai percorrevano per raggiungere i luoghi di lavoro della vallata e per tornare a casa dopo aver prodotto i "mila", così venivano e vengono tuttora chiamate le produzioni giornaliere di tessuto. Il gruppo passeggiata ha seguito la via ferrata che porta a Campore e da qui a Premarcia e Simone, dove l'Arci ha offerto un piccolo aperitivo. l'itinerario si è concluso a crocemosso nell'area della Pro loco per il pranzo al sacco, nel pomeriggio la discesa a Vallemosso per la castagnata degli alpini.

Il borgo di babbo natale al ricetto di Candelo
Candelo
8 -11 -18 Dicembre 2011
Un evento dedicato ai bambini, con Babbo Natale che aspetta le loro letterine, laboratori creativi, presepi, mostre. E per tutti, un mercatino carico di suggestioni: creatività, sapori, idee per il tuo Natale e regali d'autore. Protagonisti il calore delle lana biellese e il presepe gigante di Marchetto: l'eccellenza tessile del territorio in un borgo medievale che grazie a personaggi a grandezza naturale si trasforma in un affascinante presepe a cielo aperto.
 

Data pubblicazione: 21/12/2011 - (Ultimo aggiornamento: 21/12/2011)

 
Biellese. Terra di telai
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio