Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Autorizzazioni spandimento liquami

Rilascio autorizzazioni spandimento liquami zootecnici

L’utilizzo dei liquami zootecnici ad uso agricolo dal 01-01-2008 passa dal regime di autorizzazione ad un regime di dichiarazione, con l'entrata in vigore del Regolamento regionale 29 ottobre 2007, n. 10/R., che riguarda la applicazione di azoto su suolo agricolo,compresi i letami.
La prima scadenza prevista per la consegna delle dichiarazioni è il 30-06-2008.
La Provincia è competente ai controlli sulle dichiarazioni presentate.

Si ricorda che nelle zone vulnerabili ai nitrati definite dalla Regione Piemonte con regolamento regionale le quantità di azoto che si possono apportare al campo sono di 170 kg/ha di azoto all’anno.

Riferimenti normativi:

Il Regolamento regionale 29 ottobre 2007, n. 10/R. : 'Disciplina generale dell'utilizzazione agronomica degli effluenti zootecnici e delle acque reflue e programma di azione per le zone vulnerabili da nitrati di origine agricola (Legge regionale 29 dicembre 2000, n. 61)' è disponibile alla pagina web - http://www.consiglioregionale.piemonte.it/regint/jsp/IndiceCronologicoCoord.jsp?DEC=2000

- Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 
- Regolamento regionale 18 ottobre 2002, n. 9/R
- Regolamento regionale 15 marzo 2004, n. 2/R


 

(Ultimo aggiornamento: 06/03/2013)

 
Ambiente
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio