Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » [S]  Sezioni » Lavori pubblici » Servizio Espropri
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Servizio Espropri

Servizio Espropri

Il servizio si pone principalmente l’obiettivo di esaudire tutti gli adempimenti inerenti le procedure espropriative per pubblica utilità finalizzate alla acquisizione dei suoli privati necessari alla realizzazione delle opere pubbliche della Provincia di Biella, e tutti gli ulteriori adempimenti inerenti la quantificazione e la liquidazione delle indennità agli aventi diritto, la cessione delle proprietà, i riconfinamenti, le volture catastali, le trascrizioni, etc. etc.

Il servizio si occupa inoltre dell’emanazione di atti espropriativi in qualità di ente delegato all’espropriazione per conto di vari enti beneficiari (L.R. 26 aprile 2000 n. 44 ), e del trasferimento sotto la giurisdizione dei Comuni di tratti di strade provinciali dismesse.

Il Servizio Espropri, per delega istituzionale, gestisce inoltre la Segreteria della Commissione Provinciale per le Indennità di Espropriazione di Biella, prevista dalla Legge Regione Piemonte n. 5 del 18/2/2002, dalla legge 22/10/1971 n. 865 e dal D.P.R. n. 327 del 8/06/2001, Art.41.

Legislazione vigente: D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 327 (cd. Testo Unico dell’Espropriazione), come modificato dal D.Lgs. 27/12/2002 n. 302, nonchè, per le pratiche già pendenti, tutta la legislazione previgente alla entrata in vigore del TU (avvenuta il 30/6/2003): L. n. 2359/1865; L. 2892/1885; L. 1497/1939; art 42 Costituzione della Repubblica Italiana; L. 865/1971; L. 10/1977; L. 385/1980; L. 359/1992; L. 662/1996; L. 109/1994; L.R. n. 56/1977; L.R. 44/2000;


 

(Ultimo aggiornamento: 11/03/2013)

 
Lavori pubblici
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio