Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » [S]  Sezioni » Politiche giovanili » Certe Notti
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Certe Notti

Certe Notti

“Certe Notti” è un progetto di prevenzione realizzato negli Istituiti di istruzione secondaria della Provincia di Biella durante l'anno scolastico 2011/2012 Grazie al finanziametno dell'UPI – Azione Province Givani.

Gli istituti coinvolti in queste attività sono stati i seguenti:
I.I.S. "G. e Q. Sella"
Liceo Scientifico "A. Avogadro"
I.T.C.S. "E. Bona"
I.I.S. del Cossatese e Valle Strona
I.I.S. "Vaglio Rubens", I.I.S. "Q. Sella"
I.I.S.B.O. "P. Sella" di Mosso
I.P.S.A.R. "E. Zegna" di Trivero.

Il progetto si è sviluppata parallelamente in 2 direzioni: Non tutto in una radio, che ha portato alla creazione di spot radiofonici di sensibilizzazione contro la guida in stato d'ebbrezza andati in onda la scorsa estate su Radio City, e Metro Quadro.

METRO QUADRO ha coinvolto gli studenti nella creazione di manifesti su alcuni argomenti interessanti che coinvolgono i giovani, guidati da un animatore sociale e professionisti nel campo del graphic design.
Gli argomenti sono stati ABUSO DI ALCOOL, ABUSO DI SOSTANZE, ALIMENTAZIONE, BULLISMO, FAMIGLIA, INTERNET.
Visto il grande impegno da parte dei ragazzi nel progetto e la qualità delle campagne di sensibilizzazione dei manifesti, l'assessorato alle Politiche Giovanili Provincia di Biella ha indetto un concorso per votare i 6 migliori lavori che verranno stampati 6x3 metri e affissi negli spazi pubblicitari della città.
I vincitori, inoltre, avranno l'opportunità di fare una gita in un luogo scelto da loro come premio per la vittoria.

Modalità di voto:
Si può votare on line un'opera per ogni argomento, ogni tema ha un colore e ogni opera è contrassegnata con un numero.

ABUSO DI ALCOOL: opere dalla 1 alla 21
ABUSO DI SOSTANZE: opere dalla 22 alla 32
ALIMENTAZIONE da 33 a 42
BULLISMO dalla 43 alla 51
FAMIGLIA dalla 52 a 54,
INTERNET dalla 55 alla 62.





 

(Ultimo aggiornamento: 14/12/2011)

Pagine correlate
Politiche giovanili
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio