Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » [S]  Sezioni » Protezione civile
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Protezione civile
Protezione civile

Protezione Civile


Per “Protezione Civile” si intendono tutte le strutture e le attività messe in campo per tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni, derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.

Il Sistema italiano della Protezione civile coinvolge tutta l'organizzazione dello Stato, dal più piccolo Comune alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e  la società tutta partecipa al Servizio nazionale della protezione civile, anche attraverso le organizzazioni di volontariato. Le ragioni di questa scelta, che caratterizza la struttura della protezione civile italiana, si possono individuare nell'incontro tra una motivazione istituzionale ed una esigenza operativa legata alle caratteristiche del nostro territorio.

La Protezione Civile non è quindi pensata come una struttura operativa e di soccorso, ma quale organismo di coordinamento, che ha il compito fondamentale di organizzare le varie forze che concorrono alle attività di emergenza, sulla base dei principi di sussidiarietà, prossimità e concorso.

Le Autorità che  assumono  la direzione delle operazioni in emergenza ai vari livelli sono quindi il Sindaco, il Presidente della Provincia ed il Prefetto.Anche il nuovo modello di protezione della Regione Piemonte individuato nella L.R. 7/2003, conferma la linea nazionale, strettamente legato agli Enti del territorio.

Le Province pur mantenendo i compiti programmatori, già attribuiti dalla Legge nazionale 225/92, sono state “investite” della gestione delle emergenze ordinarie, che interessano l’ambito provinciale e dell’organizzazione del sistema provinciale di protezione civile.

Le principali attività delle Province sono:

  • Predisposizione del Piano di emergenza e del Programma di Previsione e Prevenzione;
  • Coordinamento e concorso nelle attività di emergenza;
  • Organizzazione, sostegno e formazione del Volontariato a livello provinciale;
  • Sviluppo di conoscenze e promozione di azioni finalizzate ad una maggiore consapevolezza del rischio, per affermare i principi di autoprotezione;
  • Servizi a supporto degli enti locali;
  • Monitoraggio meteoidrografico del territorio.


 

Ultime notizie
 

25/11/2016 -  CONTINUA L’ALLERTA ARANCIONE SUL TERRITORIO PROVINCIALE PER MONITORAGGIO DEFLUSSI DEL RETICOLO IDROGRAFICO
Aggiornamento delle ore 17.00 del 25.11.2016 della situazione meteo in Provincia di Biella.

24/11/2016 -  Allerta meteo - SITUAZIONE h 17.00
Aggiornamento delle ore 17.00 del 24.11.2016 della situazione meteo in Provincia di Biella.

29/05/2015 -  Sp 100 “Valle Cervo”, il 3 giugno il via ai lavori
Stabiliti i percorsi alternativi per il traffico da e verso Biella. 60 giorni il tempo stimato di chiusura.

04/05/2015 -  Rosazza - Oropa: ancora divieto di transito
Solo parziale, sul versante Valle Cervo, per via delle barriere di sicurezza divelte dalla neve. Fino al 31/05/15.

18/01/2011 -  Telecomunicazioni

 
Rassegna Stampa
 

10/03/2014 - A Bielmonte strade e impianti aperti
Testata: Eco di Biella- Autore: V. Balocco

10/03/2014 - Riaperte le due strade per Bielmonte
Testata: La Nuova Provincia di Biella- Autore: E. F.

02/05/2013 - Frane e strade bloccate nella valli
Testata: La Stampa – Biella e Provincia- Autore: E. Bertolone

30/04/2013 - Quella "bomba" d'acqua sulla Serra
Testata: Il Biellese- Autore: L. Nuccio, R. Alberto

30/04/2013 - Emergenza maltempo sulle strade
Testata: La Stampa – Biella e Provincia- Autore: E. Bertolone

Protezione civile
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio