Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Accordo Bilaterale Provincia-UTG Prefettura

Accordo Bilaterale Provincia - UTG Prefettura


Il Presidente della Provincia ed il Prefetto sono le due Autorità di protezione civile in ambito provinciale.
Il Presidente della Provincia assume la direzione ed il coordinamento delle attività di protezione civile in via ordinaria, cioè per quegli eventi di livello locale, che non necessitano della dichiarazione dello stato di emergenza.
Il Prefetto, assicura il concorso dello Stato e delle relative strutture periferiche per l’attuazione degli interventi di protezione civile, attivando tutti i mezzi ed i poteri di competenza statale, nonché l’impiego delle Forze di Polizia. Assume la direzione ed il coordinamento delle attività di protezione civile per quegli eventi di livello nazionale che necessitano l’utilizzo di poteri straordinari.
Ma come ben sappiamo gli eventi calamitosi non si presentano con una etichetta, ed è praticamente impossibile riconoscerne l’interesse locale, regionale o statale: l’esperienza ci insegna che al verificarsi di un evento calamitoso ciascun ente o amministrazione, che ricopre funzioni di Protezione Civile, deve intervenire mettendo a disposizione tutte le risorse e le capacità di cui dispone.
Il vero problema è quello della direzione unitaria e del coordinamento degli interventi.
L’Accordo bilaterale sottoscritto tra il Presidente della Provincia ed il Prefetto di Biella ha proprio lo scopo di garantire, qualsiasi sia la tipologia dell’evento il concorso ed il coordinamento congiunto delle attività in emergenza.
L’accordo è stato sottoscritto il 17 febbraio 2006.
 

(Ultimo aggiornamento: 13/08/2007)

 
Protezione civile
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio