Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Gara Trasporto Pubblico Locale Biella e Vercelli

Procedura ad evidenza pubblica per l'affidamento del servizio di trasporto pubblico locale


correlatiRevoca bando

21/02/2012
Si comunica che, con determinazione dirigenziale n. 435 del 16/02/2012, l'Amministrazione Provinciale di Biella ha disposto la revoca della procedura di gara avente ad oggetto l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli.

correlatiSospensione termini

21/10/2010
Si comunica che, con determinazione dirigenziale n. 2828 del 21/10/2010, l'Amministrazione Provinciale di Biella ha disposto la sospensione dei termini della procedura di gara avente ad oggetto l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli.

ricerca_schedeAggiornamenti

29/07/2010
Pubblicata nuova integrazione alla documentazione di gara relativa alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

21/07/2010
Pubblicata nuova integrazione alla documentazione di gara relativa alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:
Si comunica inoltre che, con determinazione dirigenziale n° 1896 del 13/07/2010, il termine per la presentazione delle offerte è stato prorogato al 02/11/2010

21/07/2010
Pubblicato il quarto insieme di risposte ai quesiti relativi alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

08/06/2010
Pubblicato il terzo insieme di risposte ai quesiti relativi alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

28/05/2010
Pubblicata integrazione alla documentazione di gara relativa alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

06/05/2010
Pubblicato il secondo insieme di risposte ai quesiti relativi alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

29/04/2010
Pubblicato il primo insieme di risposte ai quesiti relativi alla Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli:

ImmagineBus

correlatiPremessa

In data 26/02/2010 è stata effettuata la pubblicazione sulla G.U.C.E. dei documenti di gara relativi alla “ Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel Bacino Interprovinciale di Biella e Vercelli”, per un Importo complessivo di € 84.117.660,00 IVA esclusa.
Codice Identificativo Gara (C.I.G.): 04455943CC.
Termine per la presentazione delle offerte: 31/08/2010

La gara prevede l’affidamento dell’insieme dei servizi di competenza di 4 Enti: Provincia di Biella, Provincia di Vercelli, Comune di Biella, Comune di Vercelli. Tale insieme è costituito da:
  • Servizi extraurbani automobilistici di competenza della Provincia di Biella,
  • Servizi extraurbani automobilistici di competenza della Provincia di Vercelli,
  • Servizi urbani automobilistici ed a fune di competenza del Comune di Biella,
  • Servizi urbani automobilistici della conurbazione di Vercelli (composta dai Comuni di Vercelli, Borgo Vercelli e Caresanablot), di competenza del Comune di Vercelli.

Alla Provincia di Biella, individuato come Ente capofila o Stazione Appaltante (SA), è stato affidato il compito di coordinare le attività che necessitano di una gestione unitaria e di monitorare la regolare attuazione del processo di gara.


Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni tra la stazione appaltante e gli operatori economici possono avvenire esclusivamente via posta, fax o e-mail (art. 77, D.Lgs. 163/06), fatte salve le norme di cui all’art. 13, D.Lgs. 163/06.
Ai sensi dell’art. 77, comma 1, D.Lgs. n. 163/2006, saranno presi in considerazione i soli quesiti fatti pervenire per iscritto (anche via e-mail) ai referenti indicati nel Bando di gara, entro le date sotto elencate:
  • le richieste di effettuazione di sopralluoghi relativi ai beni qualificati essenziali dovranno pervenire entro e non oltre il 31.5.2010,
  • i quesiti e le richieste di chiarimenti relativi agli aspetti tecnici della documentazione di gara (compresi quelli rilevanti ai fini dell’attribuzione dei punteggi) dovranno pervenire entro e non oltre il 31.7.2010,
  • i quesiti e le richieste di chiarimenti relativi ad altri aspetti della procedura dovranno pervenire entro e non oltre il 15 agosto 2010.

A fronte di richieste di effettuazione di sopralluoghi, la stazione appaltante organizzerà nel mese di giugno 2010 i sopralluoghi in forma tale da garantire l’anonimato dei tecnici incaricati del sopralluoghi.
Le risposte alle richieste di chiarimenti fatte pervenire in tempo utile saranno comunicate ai richiedenti nei termini di legge.
Le risposte saranno inserite su questa pagina del sito internet provinciale, nel quale sarà altresì resa disponibile, se del caso, eventuale documentazione integrativa.

ImmagineBus

bandi Documentazione di gara (files .pdf, .doc o .zip scaricabili)




 
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio