Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » [S]  Sezioni » Turismo » Turismo Outdoor
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Turismo Outdoor

Biellese, il paradiso dell'outdoor

panorama biellese

Il Biellese è un vero paradiso per il turismo outdoor, grazie alla varietà dei suoi paesaggi e alla natura incontaminata. In uno spazio relativamente ridotto si trovano la più grande morena d’Europa (la Serra), riserve naturali e parchi come la grande area archeologica della Bessa, gli altipiani della Baraggia simili a un angolo di savana, la Burcina con le sue fioriture, il giardino botanico di Oropa. Dalle vette delle montagne, si passa ad aree di dolci e verdeggianti colline per scendere poi fino al lago di Viverone.
La ricca rete di sentieri consente di attraversare incantevoli paesaggi, praticare sport immersi nella natura e scoprire anche luoghi di interesse culturale come i santuari montani, i borghi medievali, ricetti, castelli ed ecomusei.
L’offerta per il trekking ha il suo punto di forza nella Grande Traversata del Biellese (GtB): lungo itinerario ad anello, diviso in tappe, che si svolge in gran parte a quote moderate e attraversa tutto il territorio biellese.
Il Biellese offre anche molti altri itinerari escursionistici di diversa lunghezza e difficoltà come l’Alta Via delle Alpi Biellesi, la Grande Traversata delle Alpi (GTA), gli itinerari Montagna e Cultura, i percorsi all’interno delle riserve, un tratto della Via Francigena, oltre a itinerari specifici per mountain bike ed equitazione.

Per scoprire tutto il panorama dell’offerta biellese per il turismo outdoor consultare il sito web www.atl.biella.it , da cui è possibile anche scaricare schede dei singoli itinerari e tracce GPX utilizzabili su navigatori GPS.

Attraverso i finanziamenti del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, Misura 313, Azione 1 (che ha per obiettivo la promozione degli itinerari escursionistici fruibili a piedi, in bicicletta e a cavallo) sono stati pubblicati alcuni articoli sul Biellese in riviste specialistiche e sono stati realizzati educational per giornalisti che hanno così potuto conoscere e promuovere le bellezze del Biellese..
Con lo stesso finanziamento è stato inoltre realizzato un video(durata di 16 minuti)Amazing Biellese che descrive visivamente lo splendido panorama biellese, dalle montagne al lago, con vedute delle vallate e dei santuari, oltre ad altri “gioielli” del patrimonio ambientale e culturale biellese. Immersi in questi paesaggi unici si possono praticare le più svariate attività outdoor (sci, equitazione, vela, escursionismo, arrampicata, golf, senza dimenticare la ricerca dell’oro) http://vimeo.com/93235941.
Sempre grazie al PSR 2007-2013 è stata realizzata la riedizione dei Fogli 1 (Biellese Nord-occidentale), 2 (Biellese Nord-orientale) e 3 (Biellese Sud-occidentale) della Carta dei Sentieri del Biellese, in distribuzione gratuita presso la Provincia di Biella, l’ATL e i punti informativi sul territorio e disponibile anche in formato digitale.
La collaborazione tra la Provincia di Biella e l’ATL del Biellese ha inoltre portato alla condivisione di ricche banche dati, che ha permesso la realizzazione, attraverso il PSR 2007-2013, di una sezione innovativa dedicata al trekking sul sito web dell’ATL del Biellese, con schede degli itinerari, mappa interattiva dei percorsi e dei punti di interesse (strutture ricettive, ristoranti, musei, ecc.). L’ultima evoluzione è l’App Biella Turismo, disponibile per Android e, a breve, anche per dispositivi Apple, per fornire ai turisti un nuovo strumento per fruire del nostro territorio, programmare le escursioni, navigare mappe anche offline e ricevere suggerimenti su luoghi di interesse ed eventi in corso nelle vicinanze della loro posizione rilevata con GPS.

    App Biella Turismo - Il Biellese da scoprire

 
Pagine correlate
Turismo
Logo Provincia di Biella
 

Torna all'inizio