Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home » [O]  Sono » Alla ricerca di lavoro
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Riqualificazione per chi rischia il lavoro
Il logo del Centro per l'Impiego di Biella
Riqualificazione per chi rischia il lavoro
Le categorie di lavoratori a rischio di perdita di lavoro che possono candidarsi sono specificate nell’avviso.

01 ottobre 2013  -  E’ pubblicato sul portale della Provincia di Biella l’avviso per raccogliere le adesioni dei lavoratori/trici occupati a rischio di perdita del posto di lavoro, per la partecipazione ad interventi di riqualificazione e/o reinserimento lavorativo nell’ambito della Direttiva “Occupati a rischio 2013”.

Hanno titolo a presentare domanda i lavoratori/trici in cassa integrazione guadagni straordinaria e cassa in deroga, con priorità per coloro che sono prossimi alla scadenza dell’ammortizzatore, ovvero già entrati nell’ultimo semestre di fruizione della CIG per le seguenti causali:
- procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria)
- cessazione di attività
Qualora le domande dei servizi dovessero risultare inferiori alle attese, verranno prese in considerazione anche domande di persone occupate presso imprese che hanno fatto richiesta di cassa integrazione per :
- riorganizzazione aziendale
- conversione aziendale
- ristrutturazione aziendale

Le persone interessate dovranno presentare istanza personalmente al Centro per l’Impiego di Biella, a partire dal 1° ottobre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì.

Per informazioni contattare il n. tel 015 8480650.


In allegato.
 
(Ultimo aggiornamento: 04/10/13 12:18:54)

 
Dai un voto a questo articolo
Ci sono un totale di 0 voti
 
 

1 Commenti
26/05/2014 13:25 | claudio
 è una ottima opportunità per imparare e sperare di reiserirsi nuovamente nel mondo lavorativo. lo consiglio a chi è senza lavoro o a rischio. grazie.

commenti
Commenta la notizia
Nome:

Email:

Commento:


N.B: il commento sarà soggetto ad approvazione, la sua pubblicazione non è pertanto istantanea

 
Invia l'articolo.
 
 

Torna all'inizio