Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home
collegamento alla pagina di registrazione
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Catene o pneumatici da neve: obbligo sulle strade provinciali
Obbligo catene e pneumatici da neve
Catene o pneumatici da neve: obbligo sulle strade provinciali
Dal 15 novembre al 15 marzo Su tutte le strade di competenza provinciale.

30 ottobre 2012  -  Con ordinanaza permanente viene istituito l'obbligo di circolare su tutte le strade provinciali con pneumatici invernali o disponendo a bordo di catene, nel periodo compreso tra il 15 novembre  e il 15 marzo di ogni anno solare.
In allegato l'ordinanza permanete n. 118/2012.
 
(Ultimo aggiornamento: 16/11/12 15:25:10)

 
Dai un voto a questo articolo
Ci sono un totale di 2 voti con una media voto di 2
 
 

15 Commenti
16/11/2012 15:27 | Redazione
@Paolo: Confermiamo quanto già comunicato in precedenza: l'ordinanza riguarda le strade provinciali; pertanto chi non percorre strade provinciali deve attenersi alle prescrizioni dell'ente gestore.

16/11/2012 15:22 | Redazione
@Gianni,@Sara,@Vittorio: All'inizio delle strade provinciali, sui confini della provincia, sono stati apposti i necessari cartelli; sul resto della rete stradale provinciale sono stati installati oltre 250 cartelli. L'obbligo di pneumatici invernali si estende su tutta la rete stradale provinciale, (consultabile da http://cartografia.provincia.biella.it/on-line/Home/Repertorio/Consultazione/articolo3000458.html) senza alcuna eccezione.

15/11/2012 21:08 | Paolo
 Ciao Vittorio,da quel che ho appreso io come strade "provinciali" si intendono tutte le strade come la via milano d chiavazza,la strada che scende a mongrando,la strada che sale ad andorno ecc..in poche parole tutte quelle che collegano i vari paesi,ergo nn puoi scamparla :(

15/11/2012 14:04 | SARA
 Buongiorno, non mi è chiara una cosa: ma l'obbligo di montare pneumatici da neve o catene c'è solo dove vi è l'apposito cartello (che si vede anche nell'immagine lato sinistro)? Oppure è su tutte le strade? Non vedo perchè nelle strade in pianura finchè vi sono temperature al di sopra dello zero e dove non vi sono precipitazione di carattere nevoso, io debba obbligatoriamente disporre di pneumatici da neve o catene. Nell'ordinanaza non è chiaro potet spiegarmi? Grazie

15/11/2012 12:24 | Vittorio
Buongiorno; ho appena parlato con un addetto della Polizia Municipale di Biella e mi ha detto che l'obbligo riguarda le sole strade provinciali con apposita segnaletica verticale, come prescrive, tra l'altro, il Codice della Strada; lo confermate? Se così fosse (e come spero che sia, visto che non ci troviamo sulle Dolomiti) l'Ordinanza della Provincia, a mio modesto parere,contiene un refuso non indifferente (che spero sia dovuta soltanto al motivo di "urgenza" dell'Ordinanza), che non giova nè ai cittadini, nè ai funzionari dell'Ente, nè all'Ente stesso. Distinti saluti

13/11/2012 13:59 | Redazione
Rispondiamo per punti. Questo si estende a interpoderali, comunali e statali? L'ordinanza riguarda le strade provinciali; pertanto chi non percorre strade provinciali deve attenersi alle prescrizioni dell'ente gestore. Sicuri sulla possibilita’ di montare solo quelle sulle ruote motrici? Le norme vigenti non escludono la possibilità di montare due pneumatici invernali solo sulle ruote sulle quali vi è la trazione (ancorché tutti gli pneumatici dell'auto debbano avere la stessa struttura (diagonale, cinturato incrociato, radiale)). Si evince ciò dal decreto ministeriale 30 marzo 1994, di attuazione della direttiva comunitaria 92/23/CEE, del 31 marzo 1992. Questo comportamento però è da sconsigliare per svariati motivi, primo fra tutti la sicurezza! Infatti è intuibile come un veicolo equipaggiato con pneumatici invernali su un solo assale sia ben meno stabile - soprattutto in condizioni di aderenza precaria, quando servono di più le gomme invernali - di uno che invece ne monta quattro! Inoltre anche dal punto di vista della corretta gestione delle gomme questa pratica sarebbe dannosa: ci si ritroverebbe infatti con due coperture estive con un percorrenza diversa dalle altre e che non potrebbero essere più assoggettate alla consueta rotazione (ogni 10.000 Km, come di norma consigliato). Moto e ciclomotori quali obblighi hanno?. Citato. L'ordinanza si applica ai veicoli di cui art. 54 cds che cosí recita: "articolo 54: Autoveicoli” - 1. Gli autoveicoli sono veicoli a motore con almeno quattro ruote, esclusi i motoveicoli, ..." sono quindi esclusi gli altri mezzi citati.

13/11/2012 09:08 | gianni
l'art. 5 comma 3 del CdS prevede che i provvediemnti adottati dagli enti proprietari delle strade con ordinanze siano rese note al pubblico mediante i prescritti segnali: quando pensate di installarli ? Daltronde un cittadino che proviene da un'altra provincia dove magari non nevica mai, come fa a sapere della vigenza di una limitazione in un certo periodo dell'anno se non con la prescritta segnaletica stradale! grazie  

12/11/2012 19:05 | Pippo
 L'ordinanza prevede l'obbligo per le strade di competenza provinciale. Questo si estende a interpoderali, comunali e statali? Sicuri sulla possibilità di montare solo quelle sulle ruote motrici? Moto e ciclomotori quali obblighi hanno?

11/11/2012 23:19 | Redazione
 @Clelia. Le norme vigenti non escludono la possibilità di montare due pneumatici invernali solo sulle ruote sulle quali vi è la trazione (ancorchè tutti gli pneumatici dell'auto debbano avere la stessa struttura (diagonale, cinturato incrociato, radiale)). Si evince ciò dal decreto ministeriale 30 marzo 1994, di attuazione della direttiva comunitaria 92/23/CEE, del 31 marzo 1992. Questo comportamento però è da sconsigliare per svariati motivi, primo fra tutti la sicurezza! Infatti è intuibile come un veicolo equipaggiato con pnuematici invernali su un solo assale sia ben meno stabile - soprattuto in condizioni di aderenza precaria, quando servono di più le gomme invernali - di uno che invece ne monta quattro! Inoltre anche dal punto di vista della corretta gestione delle gomme questa pratica sarebbe dannosa: ci si ritroverebbe infatti con due coperture estive con un percorrenza diversa dalle altre e che non potrebbero essere più assoggettate alla consueta rotazione (ogni 10.000 Km, come di norma consigliato). In fondo, una volta fatta la spesa per le quattro coperture invernali, anche quelle estive dureranno maggiormente (non usandole d'inverno :-)) e quindi sul lungo periodo si spenderà poco in più avendo in cambio una maggiore sicurezza! saluti.

09/11/2012 21:04 | null
 L'ordinanza mi sta bene,in questi anni troppe volte ho notato scene orribili sulle nostre strade di Biella,per mancanza di anti neve,ciò non toglie che trovo questa particolare decisione una manna per tutti i gommisti della provincia...

06/11/2012 21:20 | Clelia
Buongiorno. Sono a richiedere un chiarimento in merito all'ordinanza. Non è chiaro se è necessario dotarsi di quattro gomme termiche o se sono sufficienti le due gomme montate sulle ruote motrici. Vi sono grata sin d'ora del chiarimento che vorrete riportare e che credo possa essere utile a tutti i cittadini per dotarsi compiutamente di quanto necessario. Cordiali saluti

03/11/2012 15:18 | Sandro
 Questa è la solita pessima idea all'italiana per fa "girare l'economia"! Così lavorano anche i gommisti e i produttori di pneumatici da neve e catene ecc. come era già avvenuto in passato per le cinture di sicurezza, il casco della moto, i giubbotti catarifrangenti, il bollino blu ecc. ecc. Viva l'Italia, Paese delle tasse, dei semafori intelligenti, dei politici furbi e delle leggi sfissianti ... Io proporrei di dare la patente solo a chi sa guidare veramente l'auto, e di insegnare il buonsenso a tutti gli autisti e i pedoni (e anche ai vigili). Si eviterebbe così ogni tipo di ingorgo. Saluti.

01/11/2012 08:11 | Maurizio Zegna
 Meno male. Ma si poteva fare di più. Es: la signora che va fare la spesa all'esselunga e che blocca mezza città quando nevica al ponte della Maddalena anche con catene a bordo sarebbe lo stesso ferma. Visto che ci vuole del tempo e competenza per posizionarle sulle gomme. (mi è giò successo) Dunque obbligo di pneumatici da neve e catene obbligatorie es sopra una certa quota.

30/10/2012 18:10 | Redazione
@fabrizio: stiamo facendo - e faremo - di tutto per offrire un servizio soddisfacente. Purtroppo i recenti tagli non ci permettono di avere a disposizione le risorse degli anni passati. Se qualche disservizio ci potrà essere, quindi, potrà dipendere, oltre che dall'entità dell'evento, come accade sempre ogni inverno, anche dalle minori somme che avremo a disposizione. Confidiamo per questo nella comprensione di tutti gli utenti...

30/10/2012 16:49 | fabrizio
 Buon giorno,io personalmemte sono molto favorevole a questa ordinanza che sicuramente darà più sicurezza a tutti gli utenti.Importante però è che non venga utilizzata quale scusa per non pulire più le strade dala neve.distinti saluti

commenti
Commenta la notizia
Nome:

Email:

Commento:


N.B: il commento sarà soggetto ad approvazione, la sua pubblicazione non è pertanto istantanea

Invia l'articolo.
 
 

Torna all'inizio