Portale della provincia di Biella

Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina
il menu di navigazione
il motore di ricerca
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione a risparmio energetico

 
Ti trovi in: [H]  Home
 

Menu di navigazione

Contenuto della pagina

Cosap, già rimborsati oltre 350 pagamenti
rimborsi
Cosap, già rimborsati oltre 350 pagamenti
Il servizio per la compilazione della richiesta è prorogato fino al 30 giugno.

04 aprile 2017  - 

Prosegue l’attività di rimborso del canone Cosap, in seguito alla revisione del regolamento che ne ha modificato l’applicazione.

Da inizio anno a oggi sono stati rimborsati, con accredito sul conto corrente dell’avente diritto, più di 350 pagamenti effettuati tra il 2010 e il 2012. La revisione delle autorizzazioni prosegue senza sosta e l’elenco di coloro che sicuramente hanno diritto al rimborso è pubblicato sul portale in modo che i cittadini possano verificare in qualunque momento la situazione che li riguarda.

Una volta fatta la verifica dell’accesso, non resta che compilare il modulo: online dal proprio computer, oppure presso lo sportello (su appuntamento telefonando allo 015 8480860).

La compilazione della domanda online di rimborso è davvero molto semplice: basta avere sottomano la propria concessione, la carta d’identità e i bollettini di quanto pagato. Indispensabile è anche il codice IBAN per ricevere la somma dovuta.

Per assistere i cittadini nella compilazione della domanda di rimborso si è deciso di mantenere attivo fino al 30 giugno l'apposito servizio (su prenotazione). Per chi desidera assistenza è indispensabile prendere un appuntamento allo 015 8480860: verranno inoltre fornite utili indicazioni sulla documentazione da portare, in modo da evitare di attendere il proprio turno o di dovere tornare.


Provincia di Biella invita quindi tutti i cittadini biellesi che hanno pagato il Canone negli anni 2010, 2011, 2012 a procedere in questo ordine:

  • verificate il nominativo sul portale, alla pagina Rimborsi Cosap http://www.provincia.biella.it/on-line/Home/Servizion-line/COSAP/Rimborsi.html; oppure telefonate allo 015 8480860 e chiedete la verifica;
  • dopo la verifica, se avete diritto al rimborso, compilate la richiesta online seguendo le istruzioni;
  • se non volete fare la richiesta online, telefonate allo 015 8480860.


ERRORI (più comuni) DA EVITARE:

  • Inviare la domanda online senza l'immagine della carta d'identità e dei bollettini di pagamento > non è possibile accettare la richiesta.
  • Venire in Provincia (dopo avere preso appuntamento) senza il codice IBAN > è indispensabile per accreditare la somma che vi dobbiamo.
  • Venire in Provincia (dopo avere preso appuntamento) per conto dell'intestatario, senza la delega firmata > dovrete farvela fare e tornare.


SI RICORDA CHE:

  • Il canone non è stato annullato: non tutti saranno rimborsati, ma solo chi ne ha diritto.
  • In alcuni casi viene applicata la compensazione.


N.B.

Si precisa che nel caso di concessionari con più accessi intestati, gli importi eventualmente riconosciuti a rimborso per una delle concessioni esenti verranno considerati come importi pagati per le altre concessioni soggette a pagamento (compensazione).
Per tali casi verrà inviata comunicazione dettagliata nei prossimi mesi all'indirizzo di residenza degli interessati.


PER INFO:

Servizio Tributi: serviziotributi@provincia.biella.it

Ufficio Rimborsi: rimborsicosap@provincia.biella.it

 
(Ultimo aggiornamento: 06/04/17 12:28:00)

 
Dai un voto a questo articolo
Ci sono un totale di 8 voti con una media voto di 2.5
 
 

commenti
Commenta la notizia
Nome:

Email:

Commento:


N.B: il commento sarà soggetto ad approvazione, la sua pubblicazione non è pertanto istantanea

 
Invia l'articolo.
 
 

Torna all'inizio