Nodo contro le Discriminazioni

Immagine
Immagine
Nodo antidiscriminazioni
Testo Principale

Il Nodo territoriale contro le discriminazioni, istituito dalla Provincia di Biella, è parte integrante della Rete regionale contro le discriminazioni in Piemonte, nell'ambito della quale svolge le seguenti attività sul territorio provinciale di Biella:

  • accoglienza, orientamento e presa in carico delle persone segnalanti e gestione dei casi di discriminazione
  • costruzione e coordinamento della Rete territoriale contro le discriminazioni, costituita dai Punti informativi e da numerosi altri soggetti
  • monitoraggio del fenomeno delle discriminazioni
  • attività di informazione, comunicazione e sensibilizzazione sulle tematiche antidiscriminatorie

A chi si rivolge

Il Nodo territoriale contro le discriminazioni offre attività di consulenza gratuita a tutte le persone che ritengono di essere vittime o testimoni di atti o episodi di discriminazione (diretta, indiretta, molestie) fondata su una o più delle condizioni previste dalla Legge regionale 5/2016: nazionalità, sesso, colore della pelle, ascendenza od origine nazionale, etnica o sociale, caratteristiche genetiche, lingua, religione o convinzioni personali, opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, appartenenza ad una minoranza nazionale, patrimonio, nascita, disabilità, età, orientamento sessuale e identità di genere, ogni altra condizione personale o sociale.

Quali servizi offre

  • colloqui di accoglienza
  • presa in carico e accompagnamento della vittima
  • informazioni sui diritti e orientamento all'accesso ai Servizi e alle Autorità competenti
  • conciliazione informale

Il Nodo non agisce in giudizio ma, laddove la persona che ha subito una discriminazione voglia avviare un'azione legale, fornisce tutte le informazioni necessarie per richiedere l'accesso al Fondo regionale per la tutela giurisdizionale delle vittime di discriminazione.

Collaborazioni

Il Nodo contro le discriminazioni collabora con:

Come si accede

Il Nodo riceve su appuntamento in giorni e orari da concordare tramite i seguenti recapiti:

  • Tel. 015 8480780
  • E-mail: antidiscriminazioni@provincia.biella.it
  • Dove siamo: presso la Provincia di Biella, Via Quintino Sella, 12 (ingresso da Piazza Unità d'Italia), Biella

Punti informativi e Rete territoriale

Con Determina n. 484 del 26/03/2021 sono stati approvati gli avvisi per manifestazione di interesse:

  • La candidatura a diventare "Punti informativi" ai sensi della LR 5/16 "Norme di attuazione del divieto di ogni forma di discriminazione e della parità di trattamento nelle materie di competenza regionale" e successivo regolamento attuativo A allegato MANIFESTAZIONE INTERESSE PUNTO INFORMATIVO, dovrà pervenire entro e non oltre il 26/04/2021.

Per la presentazione dovrà essere utilizzato il modulo online https://servizi.provincia.biella.it/portal/servizi/moduli/34/modulo disponibile, previo accredito al Portale online della Provincia di Biella, all’indirizzo https://servizi.provincia.biella.it/portal/autenticazione/

Per la presentazione dovrà essere utilizzato il modulo online https://servizi.provincia.biella.it/portal/servizi/moduli/35/modulo disponibile, previo accredito al Portale online della Provincia di Biella, all’indirizzo https://servizi.provincia.biella.it/portal/autenticazione/

Data ultima modifica: 30/03/2021