Consigliera di Parità

Testo Principale

Logo Consigliera di Parita della Provincia di Biella

Chi è e cosa fa la Consigliera di Parità della Provincia di Biella 

Avv. Ilaria Sala - Scheda

Decreto ministeriale di nomina

La funzione di Consigliera di Parità è stata istituita con lo scopo di promuovere e controllare l'attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e di non discriminazione tra uomini e donne nel mondo del lavoro (D. Lgs. 11 aprile 2006 n. 198 e successive modifiche).

Tale funzione viene svolta con interventi di:

  • sostegno delle politiche attive del lavoro, comprese quelle formative;
  • promozione di politiche di pari opportunità;
  • vigilanza sul rispetto del principio di non discriminazione tra uomini e donne nel lavoro e la rilevazione di violazioni della normativa in materia pari opportunità;
  • eventuale promozione ed il sostegno di azioni in giudizio (individuali e collettive) nei casi di rilevata discriminazione basata sul consigliera.parita@provincia.biella.itgenere.


Ci si può rivolgere alla Consigliera di Parità se si è discriminati:

  • nell’accesso al lavoro;
  • nella progressione di carriera;
  • se si subiscono molestie sul luogo di lavoro;
  • se si hanno difficoltà nel rientro dalla maternità o nella richiesta di congedi parentali.

La Consigliera di Parità riceve su appuntamento:

Icona FacebookFacebook @consiglieraparita   Icona Instagram 2Instagram consigliera.parita.biella

Per maggiori informazioni contatta l'Ufficio competente