Consiglio Provinciale

Testo Principale

videoregistrazioni consiglio

 Il consiglio provinciale è l'organo di indirizzo e controllo, propone all'Assemblea dei sindaci lo statuto, approva regolamenti, piani, programmi e ogni altro atto ad esso sottoposto dal Presidente.

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 ("GDPR"), Provincia di Biella fornisce di seguito l'informativa riguardante il trattamento dei Suoi dati personali, nell'ambito del funzionamento dei propri organi istituzionali. Le informazioni contenute nel presente documento hanno carattere di specialità rispetto alla disciplina generale in quanto riferite esclusivamente all'utilizzo di sistemi telematici di videoconferenza.

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Provincia di Biella, con sede in Via Quintino Sella 12, 13900 Biella (BI) - PEC: protocollo.provinciabiella@pec.ptbiellese.it

Il Responsabile della protezione dei dati (RPD/DPO) per la Provincia di Biella, è Labor Service S.r.l. di Novara (NO), con sede in Via Augusto Righi 29, nella persona di Emanuele Angela (soggetto referente per il titolare/Responsabile) - tel. 0321.1814220 - email privacy@labor-service.it

Provincia di Biella tratterà i Suoi dati personali (come definiti dall’articolo 4 (1) del GDPR) relativamente allo svolgimento del Consiglio Provinciale. Non è previsto il trattamento di categorie particolari di dati personali di cui agli articoli 9 e 10 del GDPR.

I Suoi dati personali saranno trattati per le seguenti finalità: Gestione e funzionamento del Consiglio Provinciale mediante sistemi telematici di videoconferenza; Documentazione e verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale; Pubblicità delle sedute, esercizio dei diritti di accesso (art. 10 D.Lgs. 267/2000, artt. 22 e ss. Legge 241/90, art. 5 D.Lgs. 33/2013) e trasparenza amministrativa; Comunicazione istituzionale ai sensi della Legge 150/2000; Controllo e monitoraggio dell’utilizzo della strumentazione e delle infrastrutture informatiche; Implementazione di procedure di rilevazione e notificazione delle violazioni di dati personali e gestione dei diritti di cui agli articoli 15 e ss. del GDPR.

Il conferimento dei dati da parte dell’Interessato ha natura obbligatoria in quanto necessario per consentire lo svolgimento e la pubblicità delle sedute del Consiglio nonché per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito l’Ente.

Le principali operazioni di trattamento che verranno poste in essere con riferimento ai Suoi dati personali sono la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione, il raffronto o l'interconnessione.

In qualità di Interessato, Le sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 21 del GDPR.

Le richieste di esercizio dei diritti riconosciuti all'Interessato vanno rivolte per iscritto al all'indirizzo protocollo.provinciabiella@pec.ptbiellese.it.