Data
Categoria
Politiche sociali, giovanili e pari opportunità
Immagine
Immagine
training to the future
Testo Principale

Un programma di formazione rivolto ai giovani amministratori under 35 o di nuova nomina, articolato in laboratori giornalieri e workshop, seminari residenziali o corsi di formazione anche specialistica. 
Per poter amministrare in maniera corretta e costruttiva è indispensabile avere una buona preparazione, anche su tematiche che potrebbero sembrare meno “impegnative”, ma per le quali servono comunque solide basi. Il progetto prevede quindi di affrontare diverse tematiche, a partire dalle conoscenze in materia di contabilità degli Enti Locali, materia su cui un Amministratore Pubblico deve essere sempre aggiornato.


Altro tema che sarà affrontato durante i laboratori/workshop sarà la progettazione europea. L’Europa è una realtà e rappresenta una grande opportunità per riuscire a promuovere progetti innovativi che senza il finanziamento europeo potrebbero risultare irrealizzabili. E' fondamentale che un Amministratore Pubblico intenzionato a portare avanti idee all’avanguardia a favore del territorio conosca le tipologie e le tematiche che l’Europa promuove.


Un’altra tematica che si è ritenuto di inserire a favore degli amministratori è rivolta a mantenere “vivi” i paesi attraverso la creazione e la strutturazione di eventi rivolti ai giovani, anche sotto un’ottica di rinnovamento e ringiovanimento, seppur mantenendo uno stretto legame con le tradizioni, degli eventi che il Comune può proporre.


Nel progetto si è ritenuto di inserire anche due incontri rivolti agli studenti delle quinte superiori, in quanto rappresentano gli “Amministratori di domani”. A loro saranno dedicate due importanti tematiche: un focus sull’Unione Europea, che rappresenta una realtà ricca di opportunità per i giovani; un altro incontro per promuovere una importante azione di sensibilizzazione in tema di senso civico in generale, per poi virare sull’importanza del fare proprio un approccio “green” in ogni circostanza, mettendo in primo piano la salvaguardia dell’ambiente. L’obiettivo collegato al coinvolgimento dei giovani delle quinte superiori è legato da un canto a fornire loro importanti nozioni in vista di maggiori impegni e responsabilità, che potranno assumersi anche in campo pubblico sotto la veste di amministratori pubblici e dall’altro, si auspica, un importante “effetto eco” che le giovani generazioni sanno sviluppare e sfruttare attraverso i canali social, andando così a “contaminare” tutto il mondo scuola.

Per informazioni sulle modalità di adesione visita la pagina  https://www.formazione.ancipiemonte.it/provincia-di-biella-training-to-the-future/